Logo_Gamindo_Horizontal_White

Spinacine Games - AIA

Una competizione croccante in cui mettere alla prova le tue abilità da gamer e avere l’occasione di vincere fantastici premi

spinacine-games-aia-videogiochi-gamindo

Case history | 15-11-2023

Spinacine Games è una serie di videogiochi che abbiamo sviluppato per AIA con l’obiettivo di promuovere il prodotto delle Spinacine e aumentarne la notorietà rispetto a quella già consolidata del brand AIA ad un target giovane. 

Il gioco è stato pensato per svilupparsi in 3 fasi diverse (ognuna della durata di 3 settimane circa), a cui corrispondono meccaniche di gioco e premi differenti. Il fil rouge che ha collegato i diversi momenti è costituito sia dallo stile flat con contorni marcati e neri, sia dal jingle creato appositamente per le Spinacine e promosso sia sui media tradizionali (televisione e radio) sia sui social. Il fatto di aver ripreso la musica originale anche nei videogame ha permesso di rafforzare ancora di più l’identità del prodotto e di stabilire la sua iconicità.

Le tre fasi degli Spinacine Games

La prima fase, la “Super Spinacine Sprint”, è stata caratterizzata dalla meccanica di gioco del runner (costituito da un mockup giocoso di una spinacina che corre). Ogni giorno, i giocatori avevano una chance di vincere delle cuffie JBL.

Nella seconda fase invece, chiamata “Il Codice Spinacine”, gli utenti si sono cimentati nella sfida di completare e realizzare più punti possibili in un gioco di logica per ottenere la possibilità di vincere ogni settimana tre Samsung Galaxy Tab A8. Anche in questo caso gli elementi e i power-up rimandano tutti all’identità visiva delle Spinacine.

La terza fase, infine, “Spinacine in Synch”, ha messo ancora più al centro del progetto il jingle creato ad hoc. In questo caso, i giocatori, per realizzare il loro miglior punteggio, devono premere i tasti al momento giusto senza perdere il ritmo della musica. Il premio in palio? La possibilità di vincere un Samsung Galaxy Book3 ogni settimana.

spinacine-games-moodboard-video-game-gamindo

Meccaniche di gioco

  • Runner
  • Logic
  • Rhythm

Obiettivi

Riuscire a farsi strada con un prodotto tradizionale (cotolette di pollo e tacchino con spinaci) in un target giovane (under 35) è piuttosto difficile. Questo perché la gen Z e Alpha sono costantemente investite da stimoli, sia online che offline. Per riuscire a sopportare il carico cognitivo giornaliero, i giovani assimilano le informazioni in modo passivo, ricordando veramente poco di quello che sentono/vedono.

AIA però ha capito che il gaming può essere un mezzo veramente potente per rafforzare la propria identità in modo giocoso e completamente nuovo nella fascia di pubblico più giovane. 

In questa fascia di età, infatti, i videogiochi non sono più considerati solo come un passatempo per riempire i momenti liberi, ma come una vera e propria forma di intrattenimento: le generazioni più giovani, oltre a giocare in prima persona, guardano gente che discute e gioca live ai videogame, ascoltano podcast sul gaming, si incontrano attraverso i propri avatar con altre persone online, ecc. Insomma, il gaming risulta essere una costante della loro quotidianità.

Inoltre la natura interattiva del gioco permette all’utente di sentirsi protagonista del gameplay, divertendosi e assorbendo le informazioni in maniera spontanea. Il vantaggio vero e proprio per AIA, in questo caso, è stata l’esposizione continua e prolungata del giocatore al proprio brand, fatta però in modo naturale e piacevole, utilizzando come sola leva commerciale la possibilità di vincere dei premi.

Adesso bando alle ciance. Ti va di testare le tue abilità nella competizione più croccante che ci sia? Scopri gli Spinacine Games qui.

Condividi

Vuoi ricevere la nostra presentazione aggiornata e rimanere al passo
sugli ultimi progetti?

Leggi anche

Security Challenge: la cybersecurity awareness passa da un gioco

Security Challenge: la cybersecurity awareness passa da un gioco

Generali era stanca di spiegare che il phishing non è una tecnica di pesca.

One Retail The Game: il gioco di L’Oréal per i Beauty Expert

One Retail The Game: il gioco di L’Oréal per i Beauty Expert

La formazione sui prodotti del gruppo L’Oréal Luxe passa da un videogioco.

Next Game of Working: regole e gaming per Intesa San Paolo

Next Game of Working: regole e gaming per Intesa San Paolo

Apprendere nuove regole non è mai semplice, ma se per farlo devi giocare, why not!

Cyber Awareness Challenge: cybersecurity game per Bulgari

Cyber Awareness Challenge: cybersecurity game per Bulgari

La cybersecurity awareness è una cosa seria, anche per il mondo del lusso.

© Ofree Srl

Via E. Reginato 85, 31100 Treviso ITALY | VAT number 04982720262 © All Rights Reserved.